Picnic in Piazza d’Armi

Cari amici, segnatevi questa data:

6 maggio ore 17,00, non al Giardino Foresta, ma In Piazza d’Armi, Picnic tutti insieme con tovaglie colorate e cose buone da mangiare.

In accordo con altre Associazioni, in questo periodo abbiamo preparato quest’iniziativa per dare una voce diversa rispetto alla Fiera d’Estate e all’OctoberFest, nuovamente ubicate in Piazza d’Armi.

Tra l’altro se vi capita di passare in questi giorni da Via Bodina, vi accorgerete che sono già iniziate le grandi manovre: il grande spazio recintato, praticello all’inglese, scheletri di tendoni…ne hanno fatte le spese anche due giovani susini piantati con amore tre anni fa… qualcuno avrebbe già potuto assaporare i suoi frutti quest’estate!

Il tutto è un po’ triste….lo rallegreremo insieme!

Vi preghiamo di diffondere l’iniziativa, inoltrate questo invito ai vostri contatti, parlatene ai vostri amici… facciamoci vedere, in tanti!

Grazie, a presto,

Z di Zappa

Innesti e semine alla foresta giardino

Innesti e semine!

Cari amici  la foresta si risveglia e finalmente dopo questi mesi  di incontri al riparo dal freddo e dal gelo, usciamo allo scoperto.

Gli eventi programmati sono tanti e vorremmo avervi numerosi per condividere saperi, apprendimenti, feste, lavori. Abbiamo deciso di inviarvi le attività di mese in mese di modo che ognuno possa decidere se e come e quando venire a trovarci e lavorare un pò con noi.

  1. il primo appuntamento è sabato 18 marzo dalle 10.00 alle 12.00 per una parlare di innesti
  2. il secondo appuntamento è  sabato 1 aprile dalle 10,00 alle 17,00. Si parlerà di semine e fertilità dei suoli. Dalla mattina sono previsti momenti di scambio di semi o piante, verso le 13,00 un pranzo condiviso. Nel pomeriggio a partire dalle 14,30 avremo con noi Pietro Zucchetti: parleremo con lui di fertilità dei suoli e biodiversità.

Vi aspettiamo, noi e la foresta, numerosi!

Gli amici di zdizappa

innesti

 innesti e semine alla foresta giardino

Facilitazione e conduzione dei gruppi

FACILITAZIONE E CONDUZIONE DEI GRUPPI

Cari amici di Zeta di Zappa , buon anno a tutti  voi! alla foresta e  alle aiuole! Tutto “sembra” dormire e non ci resta che aspettare ma……nel frattempo riprendiamo il percorso sul metodo del consenso dopo i due giorni  di formazione ad ottobre.

Vi proponiamo  questa volta un’interessante full immersion i giorni 11 e 12 febbraio 2017, presso la Casa del Quartiere Donatello di Cuneo.

Sono aperte le adesioni, sarebbe ottimale essere un gruppo di 15- 20 persone, questo garantirebbe un costo intorno ai 40,00 euro pro-capite.
Per iscrizioni rispondere a posta@zdizappa, oppure contattare direttamente il numero 3404623069 (Emiliana). Iscrizioni entro il 05 Febbraio 2017.

CORSO – La figura del facilitatore nella conduzione dei gruppi  

Docente Lucilla Borio (ecovillaggio Torri di Ventimiglia)

SABATO 11 Febbraio h. 09.00-18.00 / Pranzo condiviso o libero.

  • La facilitazione delle riunioni: obiettivi e principi di base
  • Il facilitatore, importanza del ruolo e caratteristiche; come muovere i primi passi
  • Ruoli attivi in riunione: verbalista, guardiano del tempo, scriba, guardiano delle vibrazioni
  • coordinatore dell’OdG, altri ruoli importanti
  • come gestire il ricambio all’interno dei gruppi orientati al consenso
  • cosa succede dopo la riunione, come strutturare i gruppi e utilizzare il feedback
  • cenni di sociocrazia

DOMENICA 12 Febbraio. h. 09.00 – 16.00 / pranzo condiviso o libero

Mattina

Facilitazione da parte del conduttore  di una vera riunione del gruppo con assegnazione dei ruoli.

Pomeriggio

Eventuale momento di ‘world cafè’ o sessione di integrazione/feedback sui contenuti appresi.

Grani antichi per la foresta giardino

Giovanni del Papavero Rosso ha messo a disposizione alcuni grani antichi per la foresta giardino del Donatello di Cuneo.

Insieme abbiamo seminato una piccola parcella con l’obiettivo di far crescere varietà diverse nell’aspetto e nella qualità della farina che possono fornire. Il risultato di questa semina si potrà vedere a partiere dalla prossima primavera e a partiere da giugno si potranno distinguere le diverse spighe ed imparare a riconoscerle direttamente in campo.

Tra i grani selezionati: Senatore Cappelli, Monococco, Dicocco, Tumminia, Khorosan o Saragolla (più noto come Kamut) e Segale (il cereale di montagna). Poi è arrivata la neve, e come recita un antico proverbio invernale che parla del grano: sotto la neve pane, sotto la pioggia fame!

grani antichi per la foresta giardino grani antichi per la foresta giardino grani antichi per la foresta giardino

Foresta in festa

fronteCarissimi amici

Abbiamo un anniversario da festeggiare: il primo anno della Foresta edibile di Cuneo al Quartiere Donatello.

Lo vogliamo festeggiare con voi, che avete percorso, o state percorrendo, questo cammino con noi.

Ci piace ricordare che, in qualche modo tutto è nato l’8 settembre del 2011, quando, da un articoletto de La Guida, è partita la scintilla che ci ha ispirati:

“Tutta la vita umana è come una notte di S.Lorenzo. Si propongono all’improvviso occasioni propizie per i desideri, ma perché si possa coglierle, è necessario vivere ininterrottamente animati da un desiderio o da molti desideri. Invece la tentazione è quella di sospendere i desideri, finché non appaia concretamente la possibilità di realizzarli, adducendo il pretesto che è inutile desiderare l’impossibile […]. La tentazione è quella di voler conoscere bene come si concluderà la storia, prima di viverla […]”. (La Guida, agosto 2011, C.Vallati).

Quanta strada abbiamo fatto insieme dalla piazzetta, alle aiuole, a piazza d’Armi, fino a raggiungere il quartiere Donatello, con l’intenzione di essere “ribelli non per vendetta, né per odio, né per calcolo personale, […], per non essere testimoni passivi […], ma attori, presenti per amore di quel mondo nuovo che tutti sogniamo” (B.Zaccagnini).

Siamo grati per la presenza generosa e preziosa di ciascuno di voi lungo il percorso. Contiamo sulla vostra partecipazione a questo momento di festa insieme: nella foresta, con la foresta.

Ecco quanto abbiamo pensato per la giornata:

A partire dalle 15,00, saranno messi a dimora alcuni nuovi alberi da frutto, ci sarà un angolo dedicato a letture sul tema degli alberi e ci sarà possibilità di scambiare semi e piantine.

Intorno alle 17,30 verrà proiettato il ‘corto’ dei registi di Rosbella Sandro Gastinelli e Marzia Pellegrino, dal titolo ‘La foresta edibile di Cuneo’. A seguire, Nadia Garnero ci racconta come è nato il progetto ‘Cuneo NIDO della biodiversità’, (in collaborazione con Legambiente Cuneo, Lipu Cuneo Giardino Naurale e Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus), con la consegna del nido dedicato alla Foresta Giardino. Possibili interventi di altri “amici” della Foresta.

Dalle 18,30 il gruppo Zdizappa propone ‘FAGIOLATA con PATATE, anche in occasione della proclamazione del 2016 quale ‘Anno Internazionale dei Legumi’ da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.(http://www.fao.org/pulses-2016/about/it/)

Il cibo è gratuito, previa prenotazione entro il giorno 09 novembre 2016 al numero di telefono 3356265947 (Marco).

Dopo cena, canti e balli estemporanei e… propiziatori, accompagnati da Paolino (chitarra) e Samuel (jambè).

VI ASPETTIAMO!

Gli amici di ZdiZappa

Prepare un compost tea fungino

In data 09 luglio alla foresta giardino di Cuneo si è prodotto il compost tea, grazie all’aiuto di Pietro Zucchetti, dell’Istituto Italiano di Permacultura.

A seguire un video che mostra le fasi di produzione.

Il tutto è partito dal compost che avevamo prodotto il 26 marzo 2016, secondo la procedura che trovate a questa pagina.

La produzione di compost tea è stata monitorata allo stereomicroscopio per verificare l’evoluzione delle popolazioni di microorganismi fungini.

Continue reading →

La foresta-giardino senza barriere

Il gruppo Zdizappa in collaborazione con l’associazione ‘Casa del quartiere Donatello’ di Cuneo ha realizzato su una superficie di 1700 mq la foresta-giardino, bella da vedere e buona da mangiare.

L’impianto si basa sui principi della permacultura, un approccio di progettazione per sistemi sostenibili che prevede un basso apporto di energia e manodopera.

Continue reading →